(fe)male

Oggi, 12 novembre, alle 18.30 al museo Carà di Muggia (TS) inaugura la mostra personale di Cecilia Donaggio.
Cecilia è un’artista multimediale piuttosto eclettica, con cui collaboro da alcuni anni realizzando per lei installazioni e diavolerie elettroniche che hanno riconciliato la mia vecchia professione “nerd” con la mia vita da artigiano/artista.
Oggi a Muggia ci saremo tutti, Cecilia, io, la performativa e iconoclasta Betta Porro, il silente ed efficace James Khan, la vigorosa Maria Campitelli… una curiosa ciurma di utopisti che solcano questi mari contemporanei travagliati e minacciosi, navigando incuranti degli abissi di barbarie.
Ci saranno con noi opere di ogni tipo, video, pittoriche, geometriche, luminose, sapienziali, primordiali. Una macchina misuratrice del dolore con un po’ di casi clinici alle spalle. Betta che farà succedere qualcosa ma non so cosa. Un robot semovente che si aggirerà spaurito tra la gente… Vi aspetto.

Comments are closed.